Itinerari per e-bike

Stampa

Itinerario “Acqua”

Un percorso circolare a più tappe, dedicato agli appassionati, agli amanti della natura e a tutti coloro che cercano un po’ di pace! La primitiva e incontaminata valle Wimitztal, il meraviglioso lago Goggausee, il rinomato lago Ossiacher See presso Feldkirchen e la valle Glantal superiore: tutte queste bellezze naturali invitano a intraprendere un percorso ciclistico rilassante ma impegnativo, alla scoperta dell’acqua e della natura.


Descrizione del percorso

Il percorso si snoda lungo i sentieri ciclabili della Carinzia. Nei punti principali sono state affisse delle indicazioni apposite che aiutano a seguire l’itinerario giusto!

Dettaglio delle tratte del percorso:
  • St. Veit an der Glan, palazzo “Fuchspalast“ – stazione St. Veit an der Glan
  • R7 percorso “Friesacherweg“: stazione St. Veit an der Glan – Hunnenbrunn
  • R5A pista ciclabile “Wimitzradweg“: Hunnenbrunn – Kraig – Goggausee – Steuerberg – “Urscherwirt“
  • R2C pista ciclabile “Turracher Radweg“: “Urscherwirt“ – Oberboden – Himmelberg – stazione Feldkirchen
  • R2 pista ciclabile “Ossiachersee Radweg“: stazione Feldkirchen – stazione Steindorf a. Ossiachersee
  • R2 pista ciclabile “Ossiachersee Radweg“: stazione Steindorf a. Ossiachersee – stazione Feldkirchen
  • R5 pista ciclabile “Glan-Gurk Radweg“: stazione Feldkirchen – Glanegg – St. Veit Süd
  • R7 percorso “Friesacherweg“: St. Veit Süd – stazione St. Veit an der Glan
  • stazione St. Veit an der Glan – St. Veit an der Glan palazzo “Fuchspalast“
  • R5B pista ciclabile “Gurkradweg”: variante breve: Steuerberg – Poitschach

Punto di partenza di questo itinerario è il palazzo Fuchspalast di St. Veit an der Glan, che ospita una meritevole mostra multimediale dal titolo “Vivere l’energia”. Vale inoltre la pena di fare una visita al Museo di St. Veit e di assaporare l’immancabile fascino del centro storico. Il percorso passa accanto alla stazione e raggiunge il tracciato R7 denominato “Friesacherweg”, da seguire verso nord allontanandosi dalla città. Il tracciato si snoda parallelo alla superstrada ed è tutto in salita fino a Hunnenbrunn. Qui svoltare a sinistra e seguire la pista ciclabile R5A “Wimitzradweg” lungo il lago Kraiger See, che offre la possibilità di balneazione. Seguire sempre la strada principale: dopo una breve discesa, il percorso si inoltra, in leggera salita, nella valle Wimitztal. Quando la strada principale si fa molto ripida e abbandona la valle, il tracciato prende invece a sinistra lungo un sentiero forestale che entra nella zona naturale protetta denominata “Innere Wimitz”. Vicino al fiume si snoda una leggera salita di circa 15 km, che attraversa una natura pressoché incontaminata vino al lago Goggausee, dove si trova una ben meritata area di sosta con la possibilità di fare il bagno.

Dal lago il percorso riparte inizialmente in discesa, per poi farsi piuttosto ripido e salire verso Steuerberg. Poco dopo il paese si ha la possibilità di accorciare il tour prendendo la pista ciclabile R5B “Gurkradweg” verso Feldkirchen. Il percorso lungo continua invece a salire, fino a raggiungere il punto più alto del tracciato, nelle vicinanze di Zedlitzberg. Finite le salite, la pista ciclabile R2C “Turracherradweg” scende verso Himmelberg, dove nasce il fiume Tiebel. Le suggestive sorgenti del Tiebel possono essere raggiunte con una breve escursione che parte dal comune del paese. L’itinerario attraversa poi la fossa “Poitschacher Graben” e conduce infine a Feldkirchen e alla stazione ferroviaria. Una volta a Feldkirchen si hanno tre possibilità:

1. Proseguite sulla bellissima via ciclabile R2 “Ossiachersee Radweg”, che attraversa la palude Bleistätter Moor fino a dove il fiume Tiebel sfocia nel lago Ossiachersee, per poi riportare indietro. Godetevi un bagno rifrescante e una delle svariate gite in battello sul lago. Una volta raggiunta la stazione di Steindorf am Ossiachersee, proprio accanto al pontile d’attracco delle barche, si potrà prendere il treno o tornare indietro in bici.

2. Terminate il tour a Feldkirchen e ritornate al punto di partenza in treno.

3. Tornate al punto di partenza pedalando lungo la pista ciclabile R5 “Glan-Gurk Radweg”. Seguendo questa variante si esce da Feldkirchen in direzione di St. Veit an der Glan. Attenzione: i primi 5 km si snodano, a tratti, sulla strada principale (la pista ciclabile è in costruzione)! Raggiunto Glanegg, dove si potranno ammirare le omonime rovine, l’itinerario passa su strade secondarie e piste ciclabili, e porta fino a Rohnsdorf. Qui si svolta a sinistra, si percorre un breve tratto sulla strada principale e si prende a destra prima del ponte sul fiume Glan. Chi lo desidera potrà fare una deviazione verso Liebenfels e visitare il percorso di avventura acquatica “Abenteuer Wasser Weg” e la palestra di roccia “Klettergarten Liebenfels”, proprio sotto le antiche rovine. La pista ciclabile segue il corso del fiume Glan, passa accanto al centro di energie rinnovabili dello stadio e ritorna quindi a St. Veit an der Glan. Una volta raggiunto il paese, poco dopo il sottopassaggio della ferrovia, svoltare a sinistra sulla via ciclabile R7 “Friesacherradweg”, che costeggia il centro di energie rinnovabili Hallenbad, attraversa nuovamente la ferrovia e riporta infine al punto di partenza.

Dati di itinerario

  • Punto di partenza: St. Veit/Glan, Palazzo Fuchspalast
  • Arrivo: St. Veit/Glan, Palazzo Fuchspalast
  • Lunghezza: 103,5 km
  • Dislivello: 990 m
  • Durata: 11:00 h
  • Livello di difficoltà: difficile
  • Nota: rientro in treno. Chi utilizza la batteria con parsimonia, o chi è in grado di pedalare anche senza supporto elettrico, potrà ovviamente affrontare anche il viaggio di ritorno con le sue gambe.

Itinerario “Acqua”

Itinerario “Acqua”

Pianificazione del percorso

Incentivazione dello sviluppo

Lo sviluppo del progetto “In e-bike alla scoperta della Carinzia centrale” è stato promosso nell’ambito del programma austriaco per lo sviluppo della regione, secondo il punto 4 – LEADER. L’importo dell’incentivo, pari a € 91.000,00 complessivi, è derivato dai mezzi dell’Unione Europea e della regione Carinzia.

Partner del settore mobilità

Einfach-raus-Rad-Ticket

Aziende selezionate per i transporti in taxi e in autobus:
Elenco di tutti i nostri partner del settore mobilità

Esercizi partner

I nostri numerosi partner aziendali offrono servizi speciali per ciclisti e fruitori di bici elettriche! Qui potrete trovare un vasto elenco di hotel, alloggi, ristoranti ed esercizi gastronomici: Elenco di tutti i nostri partner aziendali

Contatto

Tourismusregion Mittelkärnten
Hauptplatz 23
9300 St. Veit/Glan

T: +43 4212 45 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.